Laboratorio occupazionale

Questo laboratorio è il cuore di iter, il suo nucleo storico. E' il primo costituito, nato dall'idea che il lavoro potesse essere mezzo di inclusione sociale, terapia, fonte di benessere e qualità di vita per chi non sarebbe stato incluso nel mondo lavorativo tradizionale.

Qui sono impiegati gli utenti che hanno discrete abilità fino-motorie (coordinamento tra l'azione mano-braccio e lo sguardo che la guida).
E' un laboratorio che rispecchia nei tempi, nei modi, nelle regole l'ambiente lavorativo, ma dove i ritmi sono più blandi.

Le persone impiegate in questo laboratorio lavorano in autonomia o semi-autonomia supportati da uno o più educatori presenti costantemente.

Il lavoro permette loro di mantenere o potenziare le personali capacità.

In questo laboratorio gli utenti, organizzati in gruppo, sono impiegati in attività di

 

 

ASSEMBLAGGIO
IMBUSTAGGIO
INCOLLATURA
PIEGATURA

Collaborazioni