Visita al Mulino Zeni e alla mostra La Farmacia trentina

 

Nella Valle della Sorna (vicino a Brentonico) è tutt’oggi in funzione il Mulino Zeni. Eretto nel 1806 dalla Famiglia Balista, fu acquistato un secolo dopo (1906) dalla Famiglia Zeni. Visitarlo è davvero un’esperienza unica, perché mostra uno spaccato di storia importante per la zona che, nel XIX secolo, vantava circa una ventina tra mulini, fucine e segherie attivi.

Angelo Zeni, proprietario del mulino, ha accolto i ragazzi della cooperativa sociale Iter e ha spiegato loro il procedimento per realizzare la farina gialla e bianca. Ha poi condotto i ragazzi alla scoperta del funzionamento, basato sostanzialmente sul movimento di una grande ruota a cassette e di una più piccola in ferro. La mattinata è davvero volata!

La giornata, organizzata dal Gruppo Itinerari della cooperativa, è proseguita nel pomeriggio con la visita a Palazzo Eccheli Baisi, costruito alla fine del XVI secolo. Un vero gioiello nel cuore dell’abitato di Brentonico che ospita, oggi, il Museo del fossile e un Giardino botanico, oltre a mostre temporanee. I ragazzi hanno osservato con curiosità soprattutto gli alambicchi e le boccette di varie forme e dimensioni della mostra dedicata alla Storia della Farmacia in Trentino.

Collaborazioni